Concorso Lirico Internazionale “Mario Lanza” 2020

È indetto il Concorso Lirico Internazionale “Mario Lanza” 2020, dedicato ad operisti italiani e stranieri. Il concorso di svolgerà a Filignano nei giorni 15, 16, 17 agosto 2020.

XXV concorso Mario Lanza

In occasione del 25° FESTIVAL INTERNAZIONALE "MARIO LANZA" EDIZIONE D'ARGENTO

presenta

Il CONCORSO PER CANTANTI LIRICI "MARIO LANZA"
15-16-17 Agosto 2020

Finalizzato alla promozione internazionale di voci nuove e alla messa in scena dell'opera

AIDA
di Giuseppe Verdi

a concorso per l'evento estivo 2021, in occasione del centenario dalla nascita di Mario Lanza

"ACCADEMIA MARIO LANZA 2021"

Ruoli a concorso

  • Aida, schiava etiope, soprano
  • Radamès, capitano delle guardie, tenore
  • Amneris, figlia del Re, mezzosoprano
  • Amonastro, re d'Etiopia e padre d'Aida, baritono
  • Ramfis, capo dei sacerdoti, basso
  • Una Sacerdotessa, soprano
  • Un Messaggero, tenore

Art. 1

Sono ammessi al concorso i cantanti lirici di qualsiasi nazionalità che, alla data del 15 agosto del 2020, abbiano compiuto il diciottesimo anno di età o siano nati dopo il 31 dicembre 1984.

Art. 2

Le domande di iscrizione potranno pervenire online entro il 31 luglio 2020 al seguente indirizzo:

  • concorsomariolanzafilignano@gmail.com

oppure a mezzo raccomandata al seguente indirizzo:

  • Concorso Iternazionale Mario Lanza c/o Associazione Mario Lanza –Località Campo Ferraio – 86074 Filignano ( Isernia ) Italia entro la medesima data del 31 luglio 2020 .

La quota d’iscrizione è di € 80,00 da versare tramite bonofico bancario IBAN:

  • IBAN IT 09 E 05262 15600 CC1360001044
  • SWIFT CODE BPPUIT33 Banca Popolare Pugliese -Filiale Isernia.

Art. 3

I concorrenti dovranno allegare alla domanda d’iscrizione i seguenti documenti:

  • copia del passaporto, della carta d’identità oppure dell’atto di nascita;
  • n. 1 fotografia artistica;
  • fotocopia dei brani da eseguire (2 copie);
  • fotocopia del versamento della quota d'iscrizione di € 80,00
  • allegare un breve curriculum: studi musicali fatti, premi ottenuti, attività professionale;
  • liberatoria fotografica che autorizzi, senza compenso alcuno, la ripresa audio video delle fasi del concorso.

In caso di mancata partecipazione o nell’eventualità che l’iscrizione non risulti conforme al regolamento, la segreteria non è tenuta al rimborso della quota d’iscrizione. Le iscrizioni pervenute fuori della data di scadenza potranno essere ammesse a insindacabile giudizio del Direttore Artistico.

La segreteria del concorso è attiva ai seguenti numeri: 3398078165, e-mail: concorsomariolanzafilignano@gmail.com.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.mariolanzafilignano.com.

Art. 4

Il termine delle iscrizioni è fissato per il 31 luglio 2020, farà fede il timbro postale. Sulla scheda di iscrizione il concorrente deve indicare il proprio registro di voce, gli autori, i titoli e le arie delle opere che presenterà al concorso. Se il detto programma non sarà dettagliato e preciso, la iscrizione potrà non essere considerata valida. Chiuse le iscrizioni non sarà ammessa alcuna rettifica al programma presentato ed accettato dal Comitato Organizzatore.

Art. 5

Il Concorso si articolerà in tre prove: eliminatoria, semifinale e finale.

Prima prova ELIMINATORIA.

Il concorrente dovrà eseguire, a memoria, un’aria d’opera in italiano e una in lingua straniera (sono esclusi musical). La prova si terrà presso l'hotel LE GINESTRE via milano snc Filignano.

Seconda prova SEMIFINALE.

Il concorrente dovrà eseguire un’aria d’opera in italiano (diversa dall’aria eseguita nella prova eliminatoria) e un brano d’obbligo da scegliere tra quelli presenti nella scheda in allegato, posta di seguito al regolamento. La prova si terrà alle ore 21.00 semifinale con pianoforte in Piazza Municipio a Filignano alla presenza del pubblico.

Terza prova FINALE.

Il concorrente dovrà eseguire un’aria a scelta della commissione tra quelle presentate per le prove precedenti. La finale si terrà il 17 agosto 2020 alle ore 21,00 in Piazza Municipio a Filignano con pianoforte alla presenza del pubblico. I finalisti si devono esebire in abito da concerto.

I canditati che intendono concorrere per I ruoli dell'opera “ AIDA” sono tenuti a conoscere a memoria il ruolo per il quale si presentano.

Art. 6

I concorrenti usufruiranno del Maestro Collaboratore al pianoforte della manifestazione, il M°................................. I candidati saranno altresì liberi di presentare un accompagnatore di loro fiducia, assumendosene gli oneri ed i costi.

Art. 7

Tutti gli iscritti sono invitati a presentarsi senza avviso di convocazione, presso la Sede prestabilita muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità per la prima prova eliminatoria. L’orario della seconda prova sarà comunicato alla fine dell’eliminatoria.

Art. 8

La Commissione Giudicatrice, nominata dall'Istituzione al termine della scadenza della presentazione delle domande dei partecipanti, sarà composta da un numero dispari di membri, tra cui:

a) il Direttore Didattico - Artistico dell’Istituzione o altro esperto nominato dall’Istituzione;

b) esperti scelti tra cantanti, docenti di canto, direttori artistici di teatri lirici, critici musicali, musicologi, organizzatori musicali e teatrali. La Commissione ha facoltà di interrompere le esecuzioni in qualsiasi momento della prova o di indire prove suppletive.

Art. 9

La Commissione ha la facoltà di non assegnare i premi previsti qualora i partecipanti non siano ritenuti meritevoli oppure di attribuire premi “ex aequo” ai primi classificati che divideranno la somma di danaro prevista in parti uguali.

I criteri di valutazione della giuria saranno: tecnica canora, esecuzione, interpretazione ed espressività e presenza scenica.

Art. 10

Ad ogni prova verrà fatto l’appello degli iscritti. I concorrenti che risultassero assenti all’appello verranno messi in coda all’elenco. Coloro che non dovessero presentarsi entro la fine delle prove dei partecipanti presenti, saranno esclusi. Ad ogni partecipante verrà assegnato un numero in ordine casuale; l’ordine di esibizione dei partecipanti sarà in ordine crescente (in base al numero assegnato).

Durante la prova, la giuria non dovrà venire a conoscenza di alcuna informazione dei partecipanti i quali saranno identificati solo ed esclusivamente con il numero a loro assegnato.

Art. 11

I concorrenti dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento, copia dei brani da eseguire da presentare alla commissione, e copia per i pianisti collaboratori.

Art. 12

Montepremi:

1° Premio: Borsa di studio di € 1.500,00

2° Premio: Borsa di studio di € 1.000,00

3° classificato: Borsa di studio di € 500,00

Premio speciale “MARIO LANZA” : Borsa di studio € 500,00

Premio speciale assegnato dal pubblico presente

Premio Giovani Talenti

Ruoli a concorso

  • Aida, schiava etiope, soprano
  • Radamès, capitano delle guardie, tenore
  • Amneris, figlia del Re, mezzosoprano
  • Amonastro, re d'Etiopia e padre d'Aida, baritono
  • Ramfis, capo dei sacerdoti, basso
  • Una Sacerdotessa, soprano
  • Un Messaggero, tenore

Per ogni ruolo:

Borsa di studio "Accademia Mario Lanza 2021" euro 500,00.

(laboratorio di alto perfezionamento in preparazione dell'opera a concorso omnicomprensivo di tutte le spese a carico dell'organizzazione.

Art. 13

I vincitori si esibiranno nel Galà lirico-sinfonico conclusivo del 25° Festival Internazionale “Mario Lanza”, con l’Orchestra Sinfonico Russa Di UDMURTIA e il Coro Lirico Internazionale diretta dal M° Leonardo QUADRINI, che si terrà il 18 agosto alle ore 21.00 in Piazza Municipio a Filignano. I vincitori sono tenuti a parteciparvi gratuitamente e ad eseguire i brani indicati dalla commissione, pena l’annullamento del premio. I vincitori dovranno esibirsi in abito da concerto.

Art. 14

Ai vincitori sarà rilasciato un diploma d’onore. Ai finalisti verrà rilasciato un diploma di merito. Ai concorrenti non ammessi alla prova finale verrà rilasciato un diploma di partecipazione.

Art. 15

L’organizzazione si riserva di poter riprendere, in audio o in video, tutto o in parte lo svolgimento del concorso, senza dover alcun compenso ai concorrenti, i quali dovranno firmare relativa liberatoria.

Art. 16

Non si assumono responsabilità di rischi o di danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante il corso dell’intero concorso.

Art. 17

L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare al presente regolamento quelle modifiche che si dovessero rendere necessarie per una migliore riuscita del concorso. Ha facoltà di annullare il concorso qualora cause indipendenti dalla propria volontà ne impedissero l’effettuazione, nel qual caso, agli iscritti sarà rimborsata la sola quota di iscrizione.

Art. 18

In caso di contestazione sul regolamento sarà valido il testo italiano ed è competente il Foro d’Isernia.

Art. 19

La presentazione della domanda implica la totale ed incondizionata accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando, nonché delle eventuali modifiche previste dall’articolo 18.

Ai sensi del D.Lgs. 196/03, I dati personali forniti dai canditati saranno raccolti e trattati per la finalità di gestione del Festival e del Concorso Internazionale “ Mario Lanza” e delle attività correlate descritte nel bando sopra riportato.

Art. 20

Il giudizio della commissione è inappellabile.

Art. 21

Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico del concorrente.

Il Direttore Artistico Il Presidente

Il Collaboratore alla Direzione Artistica

Coordinatrice Segreteria Direzione Artistica

Maestri Collaboratori